Tavolozze Poemi e-mail Libano Arte Contattare A propósito de Líbano Arte Introduzione Grandes Obras Novita Tavolozze dell artista Gli Studi Acquerello Pittura ad Olio Libano Arte Riproduzioni delle opere


Libano Arte

Novità

 

Novità

Giuseppe Matar è un Latore di luce, impegnato in quello che vede, in quello che sente, in quello che vive. Come ogni artista autentico, i suoi occhi sono pieni di meraviglie ed il suo cuore pieno d’amore; cerca di capire l’enigma della nostra esistenza. Figlio della terra, attivo e dinamico, vede nelle forze terrestri e umane avvenimenti cosmici. Un cosmo che si avvolge e che gira, un cosmo in continuo movimento; fa entrare le sue spirali galattiche nel più profondo della sua anima. Conosce il suo “io” e lo controlla, il che suppone una volontà e una grande capacità.
Giuseppe Matar non ha iniziato alla nascita e non finirà alla morte. Si vede vivere un giorno a “Ur en Chaldée” e ben più lontano nel tempo e lo spazio … Si trovava a Lascaux ad Altamira … è stato nell’Egitto dei Faraoni … la Grecia e Roma … ha vissuto il misterioso romanzo e il gotico, ha anche ben capito il rinascimento e tutti I suoi movimenti artistici e culturali … fino ad oggi …

Giuseppe Matar ha iniziato molto prima dell’ Homo Sapiens; ha cominciato con Dio, con il primo attimo, l’attimo zero del tempo … Si è evoluto con Phidias e Platoni … ha vissuto con San Giovanni Battista e il Cristo Dio … ha conosciuto Beethoven, Michel-Angelo, Mozart, Dante e Sant’ Agostino … ha amato passionalmente tutti i sovrumani della storia …

Dio e l’uomo in quest’affronto che compie un equilibrio cosmico dove l’io si manifesta eternamente; è l’origine dell’ essere umano, della sua esistenza; è attraverso questa sincerità che si esprime con tutte le forze del cuore e con amore per questa razza che porta l’intelligenza. Non c’è discordanza tra lui e la sua opera … l’opera è la sua propria riflessione, una riflessione degna del paradiso, la sua opera riflette il celesto e il sereno, la sua scrittura è un linguaggio nello spazio, le sue forme sono ordinate insieme in maniera unita e poetica. Latore di luce, Giuseppe Matar ci invita ad aprire la nostra anima ai misteri dell’universo e le nostre forze intelligenti che scaturiscono dall’eternità a questo divenire solare.

Siamo davanti ad un motivo solare: saremo il Sole scoprendo tutti i soli dentro di noi e entriamo in questo linguaggio: dipinti, spazi, colori … Quello che succede dentro di noi, intorno a noi, in questo mondo e nell’ altro è tradotto in tantissimi colori: i blu azzurri che si mescolano con il rosa delle mandorle, gli arancione caldi e esplosivi … i gialli solari, i rossi, le terre … ai vermigli … e il bianco che supporta, che spinge, che riceve …

L’opera si comporta come un’unità, le sue dimensioni, plastiche e spirituali si spiritualizzano, perché la materia e la totalità da Giuseppe Matar sono spiritualizzate …

Giuseppe Matar ha l’ingegnosità di fermare il tempo, per un altro tempo, quello della meditazione … affinché i fiori sbocciano … e fioriscono …, e lasciano l’impronta d’amore sul pianeta dell’amore.

Per più informazioni riguardo l'artista, pittore e poeta,
Giuseppe MATAR, vi invito a visitare la sezione in francesi o inglese.

Pittura ad olio | Acquerello | Gli studi | Tavolozze dell’artista | Novità | Grandi opere | Poemi | Introduzione
Curriculum Vitae
| Articoli | Libro degli ospiti | Dell'artista J. Matar - Stampa | Obiettivo | Prezzi | Artistes
Link
| Cartoline | Album | Del sito di Libano arte- Stampa | Riproduzioni delle opere | Contattare
Inglese -- Francese